You are here: Home -  Nike Free Run 5.0 Test glicole etilenico in presenza di diverse

Nike Free Run 5.0 Test glicole etilenico in presenza di diverse

Nike Free Run 5.0 Test

Il riciclaggio chimico di poli (etilene tereftalato) (PET) è stata oggetto di crescente interesse come materia prima preziosa per processi chimici diversi. In questo lavoro, glicolisi di PET granuli rifiuti è stata effettuata Nike Free Trainer 5.0 Prezzo utilizzando l'eccesso di glicole etilenico in presenza di diverse sostanze chimiche semplici che agiscono come catalizzatori, in particolare acetato di zinco, carbonato di sodio, bicarbonato di sodio, solfato di sodio e solfato di potassio. Alte rese comparabili (≈70%) di bis monomero (2-idrossietil tereftalato) sono stati ottenuti con acetato di zinco e carbonato di sodio come catalizzatori depolimerizzazione a 196 u0026 nbsp; ° C con PET: catalizzatore rapporto molare di 100: 1, in presenza di un Nike Free Run 5.0 Test grande eccesso di glicole. Il monomero purificato è stato caratterizzato mediante analisi elementare, calorimetria differenziale a scansione, spettroscopia infrarossa, e la risonanza magnetica nucleare. Questi risultati hanno rivelato che, sebbene l'attività intrinseca di acetato di zinco era significativamente superiore a quella del carbonato di sodio, quest'ultimo sale potrebbe effettivamente agire come un efficace catalizzatore ecologico per glicolisi. Anche uno studio esplorativo sull'applicazione di questa tecnologia di riciclaggio catalitica per rifiuti PET complessi, ovvero fortemente colorati e multistrato PET, è stato eseguito.
0 Commenti


Parlare la vostra mente